Ducati Panigale V4: il suono pulsante della competizione [VIDEO]

La prima con un motore V4 da 214 cavalli, con un prezzo da 22.600 euro

di

Ducati Panigale V4 – Il marchio di Borgo Panigale traduce la sua esperienza in MotoGp, lunga 13 anni, dando forma a una sportiva di razza dalle prestazioni elevatissime

Ducati Panigale V4: il suono pulsante della competizione [VIDEO]

Il motore V4 pulsa nel video, parla con il vento, si confronta con lui e poi affiora solo un turbine di adrenalina purissima, che infonde scariche elettrizzanti su ogni rettilineo o curva. Si ha la sensazione che la nuova Ducati Panigale V4 sia la traslazione dell’esperienza sportiva di ogni pilota abbia scatenato le qualità della Rossa a due ruote sui diversi tracciati del mondo, ma non è solo questo. La traduzione dell’esperienza in MotoGp e nelle corse coltivata nel tempo dai tecnici di Borgo Panigale, adesso ha una forma e parecchia sostanza sotto la carena tricolore apparsa durante l’evento serale intitolato “Sinfonia Italiana”, in vista dell’appuntamento milanese di EICMA 2017.

Il termine “sinfonia” è usato e iconico nel caso specifico, perché è proprio la nuova voce più corposa del V4 a caratterizzare particolarmente la prossima proposta iper-sportiva del marchio emiliano. Un cuore Euro 4 capace di trasmette bene 214 cavalli, ricalcando in buona parte proprio quello da competizione. Ad esempio sono similari alesaggio, albero contro rotante e ordine degli scoppi, associato a una trasmissione a comportamento variabile. A sostenere il pilota, a contatto con tanta energia, provvedono anche specifici sistemi di assistenza e sicurezza come un Traction Control EVO per gestire imbardata o anche effettuare una impennata controlla, uno specifico cornering ABS legato a un impianto firmato Brembo con pinze completamente ridefinite, che frena progressivamente la ruota anteriore lasciando libera la posteriore. Quindi un Dynamic slide o slide control, che si occupa della gestione della derapata, contando sull’impronta generosa di pneumatici dalle dimensioni simili a quelli usati nel Mondiale Superbike.

Ducati-Panigale-V4-S_02

La nuova Ducati Panigale V4 è realizzata sul medesimo telaio della Panigale, ma evoluto. Più lungo nella zona posteriore, ma sempre compatto che asseconda le elevate performance con una rigidezza torsionale altrettanto elevata. Il telaio accorciato consente il contenimento di peso, per ottimizzare le performance complessive, dato che la moto pesa a secco 174 chili, appena 5 Kg in più se confrontato con una versione bicilindrica. L’angolo di inclinazione del motore è lo stesso dell’unità che spinge una Ducati Desmosedici GP15. Tra gli aspetti interessanti, anche i cerchi risultano evoluti e alleggeriti, al pari delle sospensioni.

Assieme alla Panigale V4, Ducati ha introdotto anche una versione ancora più estrema, definita Speciale. Una versione in edizione limitata che beneficia degli stessi dispositivi già citati sulla nuova V4 ma, grazie alla presenza di uno scarico sportivo siglato Akrapovič, il suo propulsore può trasmettere ben 226 cavalli, oltre a un peso più contenuto di 10 kg. Un esemplare per chi vive di velocità.

Infine i prezzi di questo sogno “made in Borgo Panigale”: si parte da 22.600 euro circa per la Panigale V4, 5.300 in più per la versione “S”, mentre la serie limitata Panigale V4 Speciale, toccherà quasi quota 40 mila euro.

6th novembre, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini