Pirelli e MV Agusta: nuova partnership sottolineata con un’esclusiva 800 RR PIRELLI [FOTO]

Fornitore Unico del marchio di Schiranna

Pirelli e MV Agusta, nuovo accordo – Il gommista milanese e il costruttore lombardo siglano una nuova collaborazione, festeggiata con un modello esclusivo di Brutale 800 RR firmata con Pirelli Design

Pirelli e MV Agusta hanno sottoscritto una nuova collaborazione che consente al marchio della P lunga di essere “Fornitore Unico di Pneumatici per tutte le motociclette” realizzate dal mito marchio italiano delle due ruote. I nuovi modelli calzeranno da subito, come primo equipaggiamento, le coperture del marchio milanese.

MV-Agusta-Brutale-88-RR-Pirelli_03

Per celebrare la nuova partnership, il Centro Ricerche Castiglioni di MV Agusta e Pirelli Design hanno dato vita anche a una edizione limitata della Brutale 800 RR, siglata PIRELLI, secondo “un separato accordo di licenza di marchio tra Pirelli e MV Agusta.” La moto sarà visibile in occasione di EICMA 2017, presso lo spazio riservato al marchio di Schiranna nello stand I48, all’interno del Padiglione 22. La manifestazione è programmata dal 9 al 12 novembre, ma già attiva il 7 e 8 novembre per gli operatori della stampa.

MV-Agusta-Brutale-88-RR-Pirelli_04

La collaborazione tra Pirelli e MV Agusta dura già da decenni, considerando i vari fattori di comunanza non solo quella territoriale, ma soprattutto l’innata ricerca dell’alta qualità produttiva. Già in precedenza, le due realtà avevano collaborato per dar vita ad un’altra esclusiva produzione la “Diablo Brutale”, un pezzo unico non commercializzato.
La Brutale, dunque, torna ad essere la base di riferimento per questo nuovo progetto in serie limitato. Nello specifico le forme tipiche da naked della nuova MV Agusta Brutale 800 RR PIRELLI vestono colorazioni particolari così come esclusiva è la componentistica.

Una versione presente una base vestita di nero opaco, dettagli lucidi in tinta rossa come il marchio Pirelli visibile sui fianchi del serbatoio assieme al logo DIABLO™, localizzato sulla zona tra il tappo del carburante e la protezione del serbatoio. La seconda proposta ha inserti blu su base grigia.

La sella è specifica, arricchita da cuciture in tinta con la colorazione scelta per la personalizzazione. Poi il supporto del faro anteriore risulta nero, stessa tonalità del telaietto posteriore. Così come sono verniciate le griglie dell’airbox. Il contenimento del peso è legato ai nuovi cerchi e a componenti derivati dalla F4. Il posteriore presenta un canale più generoso di 6 pollici, per accogliere una gomma specifica. Il modello presenta dedicati pneumatici DIABLO™ SUPERCORSA SP 120/70 ZR17 anteriore e 200/55 ZR17 posteriore. Opzionale, poi la scelta di dotare la moto di una edizione limitata con fianchi colorati di rosso o blu in base all’abbinamento.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in EICMA 2017

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati