Quadro Vehicles: il quattro ruote Euro4 con kit invernale in regalo

Il nuovo Quadro4 rispetta l'ambiente e le tasche dei clienti: il prezzo è rimasto invariato

di

La casa svizzera regalerà copri gambe, parabrezza maggiorato, paramani e telo copri veicolo a chi acquisterà un veicolo entro fine ottobre

Quadro Vehicles: il quattro ruote Euro4 con kit invernale in regalo

Quadro Vehicles – Quattro ruote per quattro stagioni. Non è il titolo di qualche remake cinematografico, ma una buona definizione per il lavoro fatto da Quadro Vehicles. La casa, infatti, ha apportato alcune interessanti novità al proprio Quadro4 per renderlo ancora più accattivante per il pubblico.

Innanzitutto, si è pensato all’abbattimento delle emissioni inquinanti, con un nuovo sistema di scarico che però non intacca l’estetica del mezzo, a differenza di quanto accaduto per altri veicoli, costretti dalle normative a inserire sistemi maggiorati. Gli scooter, infatti, risentono meno del problema essendo concettualmente carenati e quindi capaci di nascondere elementi ora previsti dalla normativa, come il canister il raccoglitore dei vapori, non più disperdibili nell’aria. Il Quadro4 Euro 4, rispetto alla versione Euro 3, non presenta differenze a livello visivo se non la presenza dell’obbligatorio catarifrangente laterale. L’up-grade verso l’Euro 4 ha costretto molte case ad alzare i listini, ma questo non è accaduto in casa Quadro Vehicles, con il prezzo dello scooter che è rimasto sostanzialmente invariato.

Ma non è tutto. In Svizzera hanno voluto fare molto di più. Chi acquisterà Quadro4 entro il 31 ottobre 2017, infatti, riceverà incluso nel prezzo il Winterpack, un kit dal valore di 500 euro che comprende il coprigambe Termoscud, realizzato appositamente da Tucano Urbano, il parabrezza maggiorato, una coppia di paramani e il telo copriveicolo.

10th ottobre, 2017

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini