Quadro 4 : dalla città alla conquista degli sterrati più duri

Il quattro ruote svizzero ha completato i 520 km della HAT Classic, da Sanremo a Sestriere

di

Il designer Roberto Marabes: “Siamo sempre stati convinti al 100% della bontà della sua meccanica”

Quadro 4 : dalla città alla conquista degli sterrati più duri

Quadro 4 – Non chiamatelo più scooter da città o per lo meno solo scooter da città. Il Quadro 4 vuole fare conoscere anche la propria anima sportiva e ha trovato nella Hardalpitour il terreno ideale sul quale districarsi. Lo scooter a 4 ruote del marchio svizzero ha cancellato ogni perplessità dimostrando di sapersi muovere in sicurezza anche su terreni lontanissimi da quelli cittadini. Capitanati da Riccardo e Roberto Marabese, i due equipaggi Quadro hanno percorso i 520 km della HAT Classic, da Sanremo a Sestriere, in sella a veicoli di serie.

Il rischio di fare una magra figura era dietro l’angolo, ma evidentemente in casa QUADRO amano le sfida, come conferma il designer Roberto Marabes: “Eravamo alla ricerca di potenzialità tuttora inespresse dal nostro scooter a quattro ruote. Il Quadro 4 è nato come veicolo urbano ma sta dimostrando di sapersi destreggiare su molteplici territori. Tutti eravamo convinti al 100 per 100 della bontà della sua meccanica; qualche dubbio riguardava il comportamento della carena, rigida, da scooter cittadino insomma, che però ha resistito nonostante le forti “pacche” ricevute lungo il percorso. Anche l’idea di coinvolgere due piloti esterni all’azienda alla fine ha ripagato l’azzardo. Pensate che uno dei due, classe 1950, ha già percorso sul suo Quadro 4 ben 25mila chilometri”.

Ciò che lascia favorevolmente colpiti è il fatto che gli equipaggi abbiamo viaggiato su un veicolo di serie: “Per essere precisi tra i sei c’era uno scooter in versione Steinbock, quella accessoriata da turismo – prosegue Marabes -. Stiamo pensando di esporre l’esemplare utilizzato per questa avventura nel nostro stand a EICMA. Su tutti gli altri mezzi abbiamo montato gomme invernali e una coppia di faretti supplementari. Niente interventi alla ciclistica o altro”.

20th settembre, 2017

Tag:, , , , , , , , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini