WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 22
            [user_login] => gianluca.rizzo
            [user_pass] => $P$BCJEsxTTwJkrZ35ha1/ADvzjx7JWNf0
            [user_nicename] => gianluca-rizzo
            [user_email] => gianlucarizz@gmail.com
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2017-06-23 09:46:48
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => Gianluca Rizzo
        )

    [ID] => 22
    [caps] => Array
        (
            [editor] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => editor
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [moderate_comments] => 1
            [manage_categories] => 1
            [manage_links] => 1
            [upload_files] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_others_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [edit_pages] => 1
            [read] => 1
            [level_7] => 1
            [level_6] => 1
            [level_5] => 1
            [level_4] => 1
            [level_3] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [edit_others_pages] => 1
            [edit_published_pages] => 1
            [publish_pages] => 1
            [delete_pages] => 1
            [delete_others_pages] => 1
            [delete_published_pages] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_others_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [delete_private_posts] => 1
            [edit_private_posts] => 1
            [read_private_posts] => 1
            [delete_private_pages] => 1
            [edit_private_pages] => 1
            [read_private_pages] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [editor] => 1
        )

    [filter] => 
)

Ducati 1299 Superleggera: Una prova al banco da “brividi”

Presentata nel 2016 e lanciata nel 2017 per pochi fortunati "eletti", la Superleggera da il meglio di se su un banco prova

Ducati 1299 Superleggera: Una prova al banco da “brividi”Ducati 1299 Superleggera: Una prova al banco da “brividi”

Ducati 1299 Superleggera – Presentata in occasione dell’EICMA 2016, la Ducati svelò quella che fu descritta dallo stesso Claudio Domenicali, CEO della casa di Borgo Panigale, come la massima espressione ingegneristica, tecnologica e prestazionale mai prodotta in serie; che avrebbe debuttato l’anno successivo per un ristretto mercato. Durante la presentazione, venne portata sul palco da Casey Stoner, insieme a: Chaz Davies e Andrea Dovizioso.

La Ducati 1299 Superleggera è la prima moto stradale con telaio, forcellone, telaietto e ruote realizzati in fibra di carbonio. Sotto la carena, anch’essa in carbonio, batte un bicilindrico desmodromico da 215 cavalli EURO 4, il più potente che la casa bolognese abbia mai costruito.

Oltre al “cuore”, anche il “cervello” è tutto nuovo. Un nuovo pacchetto elettronico che utilizza un sistema di piattaforma inerziale a sei assi (6D IMU – Inertial Measurement Unit) per gestire i controlli elettronici. La 1299 Superleggera è inoltre la prima Superbike Ducati ad essere equipaggiata col Ducati Power Launch (DPL), oltre ad avere l’Engine Brake Control (EBC) già presente sulle precedenti versioni.

Per quanto riguarda il reparto sospensioni, la Superleggera è equipaggiata con una forcella a steli rovesciati pluriregolabile Öhlins FL936 da 43 mm e un ammortizzatore pluriregolabile Öhlins TTX36 con molla in titanio. Al posteriore, il classico forcellone mono braccio, garantisce un risparmio di peso pari al 18 % (-0,9 kg) rispetto all’unità in alluminio della 1299 Panigale, mentre il telaietto posteriore in fibra di carbonio e simile a quello utilizzato sulla 1199 Superleggera.

Un rapporto peso potenza che fa accapponare la pelle, come già detto, 215 cavalli a 11.000 giri/min e una coppia massima di 14,9 kgm (146,1 Nm) a 9.000 giri/min, per un peso a secco di 156 kg.

Purtroppo un sogno per pochi perché, oltre al prezzo, la 1299 Superleggera è stata prodotta in soli 500 esemplare. A noi non rimane che goderci questo incredibile test su banco prova, in cui la Superleggera “sfoga” tutti i suoi indomabili cavalli. Semplicemente incredibile.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ducati

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati