WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 13
            [user_login] => Alberto Lattuada
            [user_pass] => $P$BkdROj2EpeazSWOS1UHNlABN6gXVW61
            [user_nicename] => alberto-lattuada
            [user_email] => info@maneki.it
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2014-08-27 14:11:25
            [user_activation_key] => $P$BRVdLjTVwzINf4BkUxtT.QilbbIEW4.
            [user_status] => 0
            [display_name] => Alberto Lattuada
        )

    [ID] => 13
    [caps] => Array
        (
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
        )

    [allcaps] => Array
        (
        )

    [filter] => 
)

Il servizio Zig Zag Scooter Sharing con Yamaha Tricity annuncia l’arrivo su Milano

Lo vedremo nel 2018

Il servizio Zig Zag Scooter Sharing con Yamaha Tricity annuncia l’arrivo su MilanoIl servizio Zig Zag Scooter Sharing con Yamaha Tricity annuncia l’arrivo su Milano

Il servizio Zig Zag Scooter Sharing con Yamaha Tricity annuncia l’arrivo su Milano per il 2018 e si consolida a Roma con nuove iniziative per i clienti.

Arriverà a Milano nella primavera del 2018 l’unico servizio di scooter sharing attivo in Italia con mezzi ad alimentazione tradizionale. A supportare la mobilità individuale nella città meneghina sarà sempre il rivoluzionario tre ruote Yamaha Tricity, dopo il notevole successo riscosso a Roma nella quale Zig Zag Scooter Sharing ha debuttato 10 mesi fa.

Quando il servizio arriverà a Milano, tutti gli utenti potranno così muoversi liberamente nelle due principali città italiane perché l’obiettivo di Zig Zag Scooter Sharing è riuscire a fornire uno strumento intermodale, semplice e che garantisca all’utente una valida alternativa per la percorrenza dell’ultimo miglio e alle Amministrazioni locali la riduzione del traffico privato, come richiesto dai modelli “smart” emergenti dalle città italiane ed europee.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati