Polini Italian Cup, a Latina la seconda data 2017

Sole e meteo perfetto per l'esaltante seconda prova del Polini Italian Cup, ospitata dal tortuoso circuito di Latina

di

Polini Italian Cup, a Latina la seconda data 2017

Una giornata calda e assolata ha accompagnato questa esaltante seconda prova del Polini Italian Cup che è stata ospitata dal tortuoso circuito di Latina, un impianto sportivo e ricreativo nel centro Italia che rappresenta oggi un focal point per tutti i segmenti degli sport motoristici a carattere nazionale, con prestazioni di rilievo in tutte le categorie e colpi di scena, con spettacolari duelli si sono visti in ogni categoria dove il predominio di alcuni piloti si è reso evidente fin dal warm up della domenica mattina.

Polini_tappa2_03

Scooter 70 Evolution Open: Tiraferri bottino pieno
Nella categoria Scooter 70, in Gara 1, netta supremazia del dominatore di questa categoria Matteo Tiraferri inseguito da Roufs e da Castellini che partiva dalla casella numero 1 ma ritiratosi per un’innocua scivolata. L’olandese Roufs e Tiraferri danno vita a uno spettacolare duello che vede vincere sotto la bandiera a scacchi Tiraferri inseguito dallo stesso Roufs e sul gradino più basso del podio Penzo. In Gara 2 altra prestazione superlativa del numero 45 Matteo Tiraferri che mantiene la prima posizione dalla prima all’ultima curva con una bella con Roufs che conclude secondo e terzo ancora Daniel Penzo. Da segnalare purtroppo la caduta di Castellini anche in gara 2 ma giunto al traguardo in 10° posizione.

Scooter 70 Amatori: Spettacolare Frigè del Team Yuri Moto
Scooter 70 Amatori in Gara-1 scatta bene Andrea Mantovani inseguito da Alessandro Bascherini e Grossi che non scatta affatto bene dalla pole position del mattino. Con diversi scambi di posizione al comando passa Christian Galbiati che durante gara 1 perderà alcune posizioni, intanto dietro al terzetto recupera a suon di giri veloci Riccardo Frigè, mentre Mantovani va in fuga inseguito da Grossi. All’ultimo giro dal termine vede transitare sul traguardo Mantovani davanti a Grossi e Frigè che conludono la gara in questo ordine.
In Gara-2 scatta davanti Mantovani inseguito da Grossi e Galbiati, bagarre tra i primi tre durante tutta la gara con diversi cambi di posizioni. Falardi trova un buon ritmo portandosi in terza posizione. Mantovani guida il gruppo per quasi tutta la gara, ma sul finale deve cedere il passo a Super Frigè. Secondo è Diego Falardi che riesce a vincere su Mantovani terzo e quarto il numero 66 Davide Grossi.

Polini_tappa2_02

Vespa 185 4 T: Marco Caddeo del Team Vale Racing domina la giornata
Dammi una Special, l’estate che avanza,dammi una Vespa e ti porto in vacanza! In Gara-1 Marco Caddeo avrà sicuramente pensato a questa canzone visto il dominio assoluto di gara 1 inseguito da Paccagnella e Mirko Leporati che si è agganciato fin da subito ai primi due. I tre vanno in fuga con Marco Caddeo che inizia ad aumentare il suo vantaggio con i suoi diretti inseguitori tagliando, il traguardo in prima posizione davanti a Paccagnella e Leporati. Da segnalare l’assenza di Matteo Tortosa e di Gianluca Cuttitta (pole position nelle prime prove ufficiali) che a causa di un’innocua scivolata ha dovuto rinunciare alle gare di giornata.
In Gara-2 Marco Caddeo è velocissimo al semaforo verde, inseguito da Marano nuovamente bene inseguito da Marano e Leporati che dovrà però vedersela con Paccagnella. Marco Caddeo va a centrare la doppietta di giornata e a vincere la sua prima gara nel Polini Italian Cup precedendo Marano e Leporati, mentre Paccagnella finirà quarto. Caddeo guida la classifica di campionato con 90 punti.

Polini_tappa2_04

Scooter 100 Big Evolution Open: Blando superlativo
Avvincente Gara 1tra gli Open, dove Filippo Corsi parte davanti tutti portandosi in scia Nico Morelli e Alessandro Blando. I tre dominatori assoluti di giornata guadagnano subito metri sugli inseguitori ma al sesto giro Alessandro Blando passa al comando con una staccata mozzafiato . Filippo Corsi e Nico Morelli sbagliano e retrocedono in mezzo al gruppo. Blando taglia il traguardo in prima posizione inseguito da Starnone Fabio e Nico Morelli che recupera fino alla bandiera a scacchi
In Gara-2 partenza fulminea di Corsi davanti Starnone e Morelli. I tre provano ad allungare. Starnone però sbaglia aprendo la porta a Blando che inizia ad attaccare Corsi fino a superarlo. Corsi e Starnone commettono un errore scivolando. La classifica cambia aprendo la strada a Morelli e Vitali, ma anche quest’ultimo sbaglia. Va a vincere Blando su Morelli e Bartolini.
Anche in gara 2 fin dalle battute iniziale i protagonisti sono sempre loro Corsi Blando e Morelli. I tre provano ad allungare ma Starnone che guida il gruppo sbaglia e Blando ne approfittà. Corsi e Starnone commettono un errore e scivlano senza conseguenze. La classifica finale di gara 2 vede Morelli secondo e Bartolini.
Brutta caduta in prova di Antonio Righetti, trasportato in ospedale e fortunatamente solo tanto spavento. Auguri per una pronta guarigione, nella speranza di vederlo a Castelletto la prossima gara di campionato.

Polini_tappa2_05

Vespa 135 cc: Benini imprendibile
Nella Vespa 135 cc giornata da incorniciare per Benini che parte dalla pole position ma partono bene e tentano la fuga Villa e Larcher. Stefano Villa dopo un paio di giri rallenta e apre la strada al vincitore di Gara 1 Benini, inseguito da Larcher che incappa in una scivolata nel finale ma gli permette lo stesso di chiudere secondo davanti a Mammi.
In Gara-2 questa volta Benini parte bene davanti a Larcher e Villa con Mammi quarto. In gara 2 si ripete la stessa bagarre con Benini e Larcher che si studiano nei tratti misti del circuito, mantenendo un ritmo elevato che gli consente di guadagnare terreno su Villa. Benini è però imprendibile e riesce a dominare anche Gara-2 precedendo Larcher e Villa.

Polini_tappa2_06

Scooter 70 Ama Super Sport: lo Sloveno volante
Nella classe Ama Super Sport stupenda prova dello sloveno Marko MIhael che al via sorprende il poleman Speziale. I due sono inseguiti da Rocco Russo che prova a forzare il ritmo dando vita a un bel duello con Gabriele Beghelli. Dopo 4 giri si forma un gruppo di sei piloti che fa parte anche Ivan Calce del team Vale Racing. Marko MIhael dopo una serie di sorpassi, si porta al comando fino alla bandiera a scacchi precedendo Beghelli, Russo, Calce e Martin Mihael. Gara fantastica per lo Sloveno.
Gara 2, la Super Sport ha fatto divertire il pubblico sugli spalti, con accesissimi duelli fin dalle battute iniziali con scambi di posizione tra Beghelli, Russo e Mihael Marko. In gara 2 si termina con la vittoria di Rocco Russo inseguito dallo Sloveno Mihael e un ottimo Ivan Calce. Quarta posizione per Beghelli. Problemi tecnici non vedono purtroppo prendere il via Martin Mihael e Filippo Tognarelli.
Un prestazione ad alti livelli della seconda prova del polini Italin Cup, appuntamento a Castelletto di Branduzzo il prossimo 11 Giugno.

Polini_tappa2_07

29th maggio, 2017

Tag:,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini