Yamaha Racing presenta i team e i piloti per la stagione 2017

Si sono alternati sul palco i 15 team e i 41 piloti delle varie categorie racing

di

Official Yamaha Racing Teams 2017 - Yamaha ha presentato i team e i piloti ufficiali che parteciperanno nel 2017 alle competizioni WorldSBK, WSSP600, SS300, STK1000, EWC, MXGP, MX2, EMX, WMX ed Enduro.

Yamaha Racing presenta i team e i piloti per la stagione 2017

La presentazione alla quale abbiamo partecipato si è svolta nel quartier generale del Movistar Yamaha MotoGP Team a Gerno di Lesmo, nei pressi di Milano, con la presenza di tutti e 15 i team ufficiali insieme ai 41 piloti che gareggeranno nelle diverse categorie per la stagione 2017.

Per il terzo anno di fila l’evento è stato moderato dal famoso commentatore del campionato MotoGP Gavin Emmett , nelle veci di un simpaticissimo e caloroso relatore che ha saputo coinvolgere la stampa mondiale con le sue battute e il suo carisma. Dopo una breve introduzione, è salito sul palco Eric De SeynesChief Operating Officer, che ha illustrato la sorprendete crescita realizzata da Yamaha nel settore corse: si è partiti da 6 team ufficiali presenti nel 2014, passando per i 9 nel 2015 e 13 nel 2016. Per quest’anno la casa dei tre diapason potrà vantare ben 16 team, inclusa la famosa squadra di MotoGP.

De Seynes ha tenuto a precisare come gli sforzi  e gli impegni di Yamaha siano rivolti non solo al campionato MotoGP bensì a tutte le categorie nelle quali è impegnata, trasmettendo un’unica forza e capacità nel riuscire a generare ottime performance e risultati, spinti dal comune obiettivo del successo. Ha inoltre spiegato il significato della slogan utilizzato da Yamaha Racing – “Revs your heart” – sottolineando la determinazione con la quale si sta cercando di creare un grande legame anche sentimentale e emozionale che accomuni tutto il comparto Motorsport, enfatizzando valori quali la fedeltà al brand e la passione per le moto, oltre a quella per la competizione.

I primi a presentarsi sono stati i team offroad e enduro, introdotti dal Alexandre Kowalski , manager per le categorie offroad e rally, illustrando i risultati e gli avvenimenti che hanno caratterizzato la Dakar appena conclusa. Successivamente è salito sul palco Eric Eggens, MX Racing Manager introducendo e presentando i team MXGP, MX2, EMX e WMX, lasciando per ultimi i celebri piloti del campionato motocross Febvre e Van Horebeek affiancati da Michele Rinaldi. Come ha ribadito più volte Eggens durante l’evento, l’obiettivo rimane la vittoria, e si combatterà fino allo stremo delle forze per raggiungerla.

Dopo una breve pausa, ha fatto la sua comparsa sul palco Andrea DosoliRoad Racing Project Manager, anticipando le grandi aspettative che il reparto corse ripone verso tutti i giovani e talentuosi piloti destinati alle competizioni su pista. Ai presenti in sala sono stati illustrati il ritorno di Yamaha alla classe Supersport 600 e la nuova YZF-R6, pronta per essere competitiva sin dall’inizio, e poi naturalmente le attività nella classe di sostegno junior con la YZF-R3. Sei giovani piloti bLU cRU gareggeranno nel 2017 nella R3 bLU cRU Challenge all’interno del nuovo FIM Supersport 300 World Championship. Le giovani speranze sono state presentate prima di dare spazio ai team più esperti.

Il prossimo a presentare la propria livrea di gara del 2017 è stato il Pata Yamaha Official Team WorldSBK con il pilota britannico Alex Lowes, ancora in Yamaha per il suo secondo anno, e il suo compagno di team, la novità di questa stagione, l’olandese Michael van der Mark. I due hanno già effettuato dei test pre-stagione positivi insieme al WorldSSP600 Team e non vedono l’ora di andare in Australia per il primo round della stagione 2017 sul circuito di Phillip Island per dare il via alla loro sfida.

Prima del termine della conferenza, a sorpresa è salito sul palco Lin JarvisDirettore di Yamaha Motor Racing, ringraziando tutti i presenti e anticipando il grande spirito di squadra che andrà a delinearsi nel team MotoGP, grazie alla grande collaborazione che intercorre tra Valentino Rossi e Maverick Vinales che genererà sicuramente un ambiente più sano nei box rispetto alla precedente stagione.

8th febbraio, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini