Kymco AK 550: cresce l’attesa per il maxi scooter [VIDEO]

Kymco rilascia un video teaser che sottolinea il sofisticato design dell'AK 550

di

Kymco AK 550 - Dopo il grande successo che questo scooter ha riscosso all'EICMA 2016, si attende solo la presentazione ufficiale indetta per questa primavera, per poter finalmente testare le doti del primo scooter touring bicilindrico della casa Taiwanese. Ci sono voluti ben 3 anni di sviluppo, innumerevoli test e duro lavoro prima di poter mostrare la linea di quello che diventerà sicuramente il fiore all'occhiello di casa Kymco.

Kymco AK 550: cresce l’attesa per il maxi scooter [VIDEO]

Il video ufficiale intende sottolineare la grande attenzione che gli ingegneri e i designer hanno riposto su ogni minimo dettaglio dell’ AK 550, evidenziando le particolari linee aggressive e taglienti con abili giochi di luce e riflessi. Sembra quindi evidente che il nuovo prodotto di casa Kymco abbia nel mirino proprio il celebre T-Max, soprattutto considerando le prestazioni dichiarate.

Il motore è un bicilindrico orizzontale da 550cc ad iniezione elettronica capace di erogare 53 CV per far raggiungere circa 160 km/h al Kymco AK 550. Sarà possibile scegliere tra due mappature differenti per poter adattare la risposta del motore secondo le esigenze del pilota. Nel settaggio più sportivo è garantita un’erogazione della potenza decisa e vigorosa, insieme ad un ottimo sound dalle tonalità cupe. Tuttavia sarà possibile gestire perfettamente il comportamento dell’AK 550 anche nel traffico cittadino grazie ad un’attenta regolazione della frizione e della trasmissione CVT, per essere confortevole alle basse andature.

Per rendere questo Kymco così maneggevole e rapido nelle ripartenze, gli ingegneri hanno adottato un sofisticato telaio in alluminio al quale si collegano una forcella a steli rovesciati da 41 mm e un forcellone oscillante anch’esso in alluminio, sul quale si inserisce un mono-ammortizzatore laterale. Una sofisticata ripartizione dei pesi e un’importante riduzione delle masse non sospese conferiscono a questo scooter touring un baricentro basso e un peso contenuto traducibile con uno strabiliante comportamento in curva. Una potente frenata è garantita dal possente impianto frenante Brembo a pinze radiali.

L’attenzione per i dettagli e per il comfort del pilota si ritrova soprattutto nella lunga lista delle dotazioni di serie che impreziosiscono l’AK 550, tra i quali spiccano i fari Full-Led, la strumentazione completamente LCD, il sistema di avviamento Keyless e le manopole riscaldate.

Lo scooter sarà disponibile da questa primavera ma i prezzi sono ancora in via di definizione. Tuttavia sembra lecito attendersi delle cifre leggermente inferiori a quelle del diretto concorrente di casa Yamaha.

26th gennaio, 2017

Tag:, , , , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini