Askoll è sponsor di Aruba.it Racing – Junior Team

Lo sarà per tutta la stagione 2016

di

Askoll è sponsor di Aruba.it Racing – Junior Team

Askoll – Askoll è sponsor di Aruba.it Racing – Junior Team. Per tutta la stagione 2016 i veicoli elettrici Askoll accompagneranno i piloti del team impegnati nella Superstock 1000 FIM Cup nei loro spostamenti all’interno del paddock.

Una flotta composta da due biciclette a pedalata assistita e due scooter elettrici, personalizzati con il logo del team, saranno utilizzati da piloti, tecnici e addetti durante i week end di gara per muoversi nei loro spazi. “E’ stata una vera sorpresa montare in sella ai mezzi Askoll e scoprire che anche guidare un “cinquantino” elettrico è molto divertente: l’accelerazione è fluida, i movimenti scattanti e ha una manovrabilità perfetta per muoversi nei piccoli spazi, anche affollati. E’ decisamente piacevole, oltre che ecologico.” hanno detto i piloti Leandro Mercado e Michael Ruben Rinaldi. “Siamo orgogliosi di associarci ad Aruba.it Racing – Junior Team,” ha commentato Gian Franco Nanni, direttore Marketing & Comunicazione di Askoll “Il nostro obiettivo è quello facilitare e rendere conveniente la mobilità quotidiana grazie a spostamenti rapidi e sostenibili, contribuendo così al risparmio di energia, di materie prime e alla salvaguardia dell’ambiente, anche all’interno del paddock!

Lo scooter elettrico Askoll è caratterizzato da design essenziale e linee ergonomiche. Tre differenti modalità di viaggio garantiscono un comfort ottimale: Eco, Normal e Power. Lo scooter è dotato di un motore elettrico brushless Askoll ad alta efficienza energetica ed è alimentato da due pacchi batteria estraibili agli ioni di litio con una capacità complessiva di 2,1 kWh, ricaricabili tramite una presa domestica. E’ in grado di ridurre l’emissione indiretta di CO2 fino al 90% rispetto a un comune motorino endotermico. Grazie alle sue quattro differenti modalità di assistenza alla pedalata e al cambio automatico, la bicicletta a pedalata assistita Askoll permette di spostarsi in tutta comodità e in maniera sostenibile affrontando agilmente pendenze e lunghi tratti senza alcuna difficoltà. Il motore elettrico, montato sul mozzo anteriore, è alimentato da una batteria agli ioni di litio disposta frontalmente, facilmente estraibile e ricaricabile tramite una presa elettrica domestica.

27th giugno, 2016

Tag:, , , , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini