Honda PCX125 MY 2017, ora è omologato Euro 4

E' un best-seller del marchio giapponese

di

Honda PCX125 MY 2017, ora è omologato Euro 4

Honda PCX125 MY 2017 – Lo scooter Honda PCX125 MY 2017 è ora omologato Euro 4. Mentre rimangono invariate le caratteristiche che lo hanno reso u best-seller: luci anteriori e posteriori a LED, consumi efficienti pari a 47,4 km/l nel ciclo medio WMTC che con il serbatoio da 8 litri permettono un’autonomia di oltre 375 km.

Il suo successo del Honda PCX125 MY 2017 è frutto di un design deciso e moderno che consente a questo scooter di immergersi con la massima eleganza e dinamicità nell’ambiente urbano, mentre le sue dimensioni compatte gli permettono di sfrecciare nel traffico congestionato e di essere parcheggiato facilmente. Lo scooter Honda PCX125 MY 2017 è stato il primo del marchio nipponico a montare l’eSP – enhanced Smart Power Start&Stop. Altra importante caratteristica è la capacità del sottosella di ospitare un casco integrale. Il suo look sportivo e funzionale, le dimensioni compatte ed il grande comfort sono gli elementi chiave del Honda PCX125 MY 2017. Il team di sviluppo ha voluto, inoltre, massimizzare valore e praticità per lo scooterista. L’impianto luci è a LED, c’è il pulsante dell’hazard per gli indicatori di direzione, c’è l’orologio digitale sul cruscotto e una presa AC a 12 Volt per alimentare, ad esempio, il caricabatterie del telefono cellulare.

Lo scooter Honda PCX125 MY 2017 ha ottimi consumi. Con 47,4 km/litro (ciclo medio WMTC) ed ora è anche omologato Euro4. L’autonomia è di ben 375 km grazie al serbatoio da 8 litri. Oltre a offrire bassi costi di gestione, il nuovo PCX125 continua a vantare un prezzo di acquisto particolarmente vantaggioso, senza rinunciare a nessuno dei valori per i quali gli scooter Honda sono famosi: qualità costruttiva, affidabilità, divertimento e sicurezza.

19th maggio, 2016

Tag:, , , , , , , , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini