Etropolis fa nascere la prima forma innovativa di turismo elettrico [FOTO]

E' stato battezzato anche il nuovo sito

di

Etropolis fa nascere la prima forma innovativa di turismo elettrico [FOTO]

Etropolis – Etropolis da sempre si è proposta come apripista di nuovi modelli di mobilità rigorosamente a zero emissioni, sfociato ora nel primo itinerario italiano di Electrotouring (E-Touring), una forma innovativa di turismo legata ai veicoli elettrici, in particolare biciclette a pedalata assistita.

Grazie alla partnership strategica con Moreitaly è nato il nuovo progetto “E-Touring” (Electrotouring), in grado di mettere in rete i professionisti del turismo, le esigenze dei viaggiatori che sempre di più utilizzano la rete per le proprie scelte (“self-made traveller”) e i centri di noleggio ufficiali Etropolis. Lo scopo è quello di diffondere in modo concreto il turismo su mezzi elettrici, creando un network di strutture ricettive di qualità per dare vita ad un viaggio “esperienziale” in sella ad una bici a pedalata assistita e non solo. Pertanto, compito del progetto E-Touring e della piattaforma Moreitaly è dare un riferimento affidabile, unitario e riconoscibile che permetta al turista di prenotare in un unico portale e con pochi semplici click servizi, prodotti tipici, ospitalità, eventi, fiere, percorsi in mobilità elettrica, itinerari enogastronomici, sagre e tutto ciò che appartiene alla filiera turistica.

Da oggi, poi, grazie al nuovo sito www.e-tropolis.it. online da pochi giorni, è possibile accedere direttamente al portale Moreitaly e così i concessionari ufficiali Etropolis e le varie imprese turistiche, grazie al progetto E-Touring potranno finalmente collaborare tra di loro sostenendosi reciprocamente nella promozione e nello sviluppo del territorio per regalare alla figura emergente dell’ “eco-turista” una esperienza che resterà assolutamente unica e indimenticabile.

17th dicembre, 2015

Tag:, , , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini