Peugeot: EICMA 2015 è la ciliegina sulla torta di un anno pieno di avvenimenti [FOTO]

C'era anche l'elettrico GenZe 2.0

di

Peugeot: EICMA 2015 è la ciliegina sulla torta di un anno pieno di avvenimenti [FOTO]

Peugeot – Dopo un 2015 ricco di avvenimenti, segnato dall’acquisizione al 51% da parte di Mahindra&Mahindra, dal lancio della nuova serie speciale Peugeot Metropolis 400 Sport, dall’arrivo dello scooter neo retrò Django 50 e del nuovissimo Speedfight 4. Peugeot Scooters si è presentata al Salone di Milano con una gamma completa composta da 10 modelli che vanno dai 50 ai 400 cm3. Nel 2016, il marchio del Leone continuerà sulla strada dello sviluppo di prodotti sempre più premium proponendo una gamma di modelli moderna e completa.

Ispirato ai mitici e primissimi scooter Peugeot degli anni ’50, S55 e S57, Django reinterpreta con stile e modernità il loro fascino senza tempo rimandando ad atmosfere del passato in chiave glamour e contemporanea. Con il lancio di Django 50, nella primavera 2015, la gamma completa conta ora 3 cilindrate, 50, 125 e 150. Nel 2016 la gamma si arricchisce di una nuova serie speciale, Django S, variante più sobria del Django Sport, il colore Mad Black particolareggiato da una grande S su fondo bianco, proponendo una versione completamente mat esaltata da inserti cromati nelle modanature della carrozzeria, nello scarico, nella maniglia posteriore e nei retrovisori. Re della personalizzazione, Django offre una gamma di 22 colori e soprattutto l’incredibile configuratore Django ID, che permette di creare il proprio scooter su misura con oltre 100.000 combinazioni possibili.

Lo Speedfight, il 50cm³ sportivo, ha superato le 600.000 unità dal lancio di quasi 20 anni fa. Un successo che ha portato al lancio del 4° capitolo della saga la scorsa estate con una gamma ben sviluppata, disponibile in 2T ad aria e a liquido e 4T ad aria. Alla versione classica disponibile in 3 colori si aggiungono 3 serie speciali Darkside, Iceblade e Pure, in gran parte ispirate al mondo delle moto sportive. Nel 2016, Speedfight 50 Total Sport completa la gamma con la serie speciale dai colori opachi giocando sulle gradazioni del grigio e del nero e decal ispirate alla Peugeot 2008 DKR. Scooter super equipaggiato con la forcella a steli rovesciati, maxi-dischi dentellati Shuricane, pedane in alluminio, il capiente vano sottosella e l’immancabile (soprattutto per i clienti più giovani) supporto smartphone e connessioni 12V e USB

Per il mercato italiano dove quasi uno scooter su due è un ruota alta, Peugeot Scooters propone due serie speciali con specifici look e allestimenti: il primo è Tweet Paris che rende omaggio alla capitale francese con una decal specifica posta sullo scudo anteriore. Nell’inedita colorazione Light Blue, con bauletto da 30L in grado di contenere un casco integrale e parabrezza dedicato con specifica serigrafia, utile contro il vento e le intemperie, entrambi rigorosamente di serie, è proposto al pubblico accessoriato anche con una borsa unica ed esclusiva (ideata appositamente dal designer italiano Jadise). La seconda serie speciale è Tweet Double Black che ha come punto di forza il suo stile “total black” attraente ed aggressivo. Due anni dopo il suo arrivo sul mercato, il tecnologico scooter 3 ruote del marchio transalpino, il Peugeot Metropolis 400, adotta il Dual Tilting Wheels avantreno a parallelogramma deformabile con ruote interconnesse con mono ammortizzatore centrale e mass dumper, DLR, fanali anteriori e posteriori con tecnologia a Led, chiave elettronica Smart Key riconosciuta nel raggio di 2 m che consente l’apertura dei vani e l’avviamento del veicolo, parabrezza regolabile, computer di bordo completo con rilevatore elettronico della pressione dei pneumatici, difficile competere in termini di equipaggiamento. Disponibile nella gamma classica in 4 colori, si rinnova con la serie Blue Line con taglio lineare ispirata dai modelli 208 e 308 GTi di Peugeot Sport. Novità 2016, la serie speciale RS la cui decal rossa diventa caratterizzante per grinta e allestimento. In aggiunta, la sella con impunture rosse, il parabrezza sport fumè, i cerchi neri e la marmitta sport in acciaio inox, che rafforzano il carattere sportivo del marchio RS.

Lo stand Peugeot Scooters ha dedicato anche uno spazio speciale all’esposizione dello scooter elettrico GenZe 2.0, modello sviluppato da GenZe by Mahindra, una delle filiali americane del gruppo Mahindra. Questo spazio è servito da laboratorio sperimentale per presentare e testare davanti al grande pubblico in anteprima europea questa nuova soluzione di mobilità urbana sostenibile, a margine della conferenza sul clima COP21 che si terrà a Parigi a partire da fine mese. Dotato di batteria agli ioni di litio rimovibile da 1,6 kWh, il GenZe 2.0 è il micro veicolo urbano a zero emissioni e manutenzioni che fornisce una risposta a tutti coloro che cercano di muoversi più velocemente, in modo più semplice e pulito dal punto A al punto B. Con un’autonomia di 45-50 km e un sistema di frenata rigenerativa, copre da 0 a 45 km/h in meno di 8 secondi, grazie alla coppia immediata di 130 nm. Il leggero telaio in alluminio conferisce un aspetto innovativo e dinamico mentre la grande ruota anteriore di 16’’ offre al conducente il massimo comfort e stabilità. Ma i vantaggi di GenZe 2.0 vanno oltre al semplice scooter elettrico. GenZe 2.0 mira a semplificare la vita degli utilizzatori, qualsiasi siano le loro esigenze. Grazie alla sua batteria Li-Ion rimovibile, è ricaricabile in qualsiasi momento e luogo con una semplice presa di corrente. Un carico al 100% richiede 3h30 e 2h sono sufficienti per una carica rapida al 90%.

24th novembre, 2015

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini