Benelli Leoncino: fascino e gloria invadono EICMA 2015 [FOTO LIVE]

Adotta il nuovissimo motore bicilindrico quattro tempi

di

Benelli Leoncino: fascino e gloria invadono EICMA 2015 [FOTO LIVE]

Benelli Leoncino – La Leoncino è un concept autentico e puro a cui si sono ispirati i designer del nuovo CentroStile Benelli. Non una replica della moto classica, bensì un tentativo di recuperare gli stilemi che ancora oggi rendono Leoncino una moto affascinante e gloriosa.

Le forme compatte della nuova Leoncino si sposano alla perfezione con linee aggraziate ed armoniose. Il Leone, simbolo di una storia centenaria, svetta orgoglioso sul parafango ed il proiettore, rotondo, come vuole la tradizione, presenta una tecnologia led all’avanguardia. La sella, accessibile e lineare, segue le linee della moto, così come il design di scarico e serbatoio, che regalano al Leoncino proporzioni equilibrate e moderne. Il telaio, un traliccio in tubi d’acciaio a vista, la cui parte terminale è nascosta sotto il serbatoio (da 15 litri), trova in questa moto la sua dimensione ideale, integrandosi nel design.

La nuova Benelli Leoncino adotta il nuovissimo motore bicilindrico a quattro tempi, raffreddato a liquido, da 500cc, che risulta essere fluido e reattivo, e che risponde molto bene in accelerazione, con una potenza di 48 CV (35 kW) a 8500 giri/min e coppia di 45 Nm (4,6 kgm) a 4500 giri/min. Distribuzione a doppio albero a camme in testa, 4 valvole per cilindro, doppio corpo farfallato da 37 millimetri di diametro, frizione in bagno d’olio e cambio a 6 velocità completano il quadro di un gruppo motore-trasmissione sicuro e moderno. Le sospensioni, regolabili e con ampia escursione, della nuova Benelli Leoncino sono affidate all’anteriore ad una forcella upside-down con steli del diametro di 50 millimetri, mentre al posteriore si trova un forcellone oscillante con monoammortizzatore laterale.

Ottimo anche l’impianto frenante, dove all’avantreno è montato un doppio disco di 320 millimetri di diametro, con pinze radiali a quattro pistoncini. Al retrotreno, invece, ci sono un disco di 260 mm di diametro e una pinza a doppio pistoncino. Presente, ovviamente, anche l’Abs. Le ruote tassellate, con cerchi a raggi in lega di alluminio, sono di 19” all’anteriore e 17” al posteriore e ospitano rispettivamente pneumatici da 110/80-R19 e 150/70-R17. Tutto questo vuol dire massima garanzia di stabilità e divertimento assicurato in ogni condizione e terreno.

20th novembre, 2015

Tag:, , , , , , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini