WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 13
            [user_login] => Alberto Lattuada
            [user_pass] => $P$BkdROj2EpeazSWOS1UHNlABN6gXVW61
            [user_nicename] => alberto-lattuada
            [user_email] => info@maneki.it
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2014-08-27 14:11:25
            [user_activation_key] => $P$BRVdLjTVwzINf4BkUxtT.QilbbIEW4.
            [user_status] => 0
            [display_name] => Alberto Lattuada
        )

    [ID] => 13
    [caps] => Array
        (
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
        )

    [allcaps] => Array
        (
        )

    [filter] => 
)

Benelli torna negli States

Sarà distribuita da SSR Motorsports

Benelli torna negli StatesBenelli torna negli States

Benelli – Assente ormai da tempo immemore, lo storico marchio italiano Benelli sta per tornare negli Stati Uniti. Infatti, SSR Motorsports sarà l’importatore ufficiale e distributore per il Gruppo Qinjiang, e porterà così le moto Benelli e gli scooter Keeway sul mercato statunitense.

L’unico particolare è che le migliori due ruote targate Benelli non verranno, per ora, introdotte nel mercato Usa e, quindi, SSR inizialmente porterà solo la Benelli BN302 e la BN600i, con il prezzo rispettivamente di 3,999 e 6999 dollari. Non si può criticare SSR Motorsports per tale decisione, dal momento che la Benelli Tornado e Benelli TnT sono modelli storici che difficilmente si potranno “slegare” dal mercato europeo e che, forse, sono anche passati un pò di moda. I modelli “cinesi” più recentemente sviluppati, invece, non solo sono più freschi, ma presumibilmente più affidabile e sicuramente più abbordabili.

Detto questo, la Benelli Tornado e la TnT sono alcune delle moto più amate di sempre, con il loro stile unico e aggressivo grazie anche a loro tre cilindri. Quindi l’arrivo di moto di grossa cilindrata Benelli in Usa non è poi da considerarsi tanto una chimera.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Benelli

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati

Benelli

Benelli: otto novità per stupire EICMA [VIDEO LIVE]

La casa ha presentato i nuovi 402 S, 752 S, BN 125, l’Imperiale 400, Leoncino 250, Leoncino 500 Sport, TRK 251 e la TRK 502 X.
Benelli – In casa Benelli hanno fatto le cose in grande stile e in occasione della 75esima edizione di EICMA

Benelli torna negli States

Sarà distribuita da SSR Motorsports

di 12 agosto, 2015
Benelli torna negli StatesBenelli torna negli States

Benelli – Assente ormai da tempo immemore, lo storico marchio italiano Benelli sta per tornare negli Stati Uniti. Infatti, SSR Motorsports sarà l’importatore ufficiale e distributore per il Gruppo Qinjiang, e porterà così le moto Benelli e gli scooter Keeway sul mercato statunitense.

L’unico particolare è che le migliori due ruote targate Benelli non verranno, per ora, introdotte nel mercato Usa e, quindi, SSR inizialmente porterà solo la Benelli BN302 e la BN600i, con il prezzo rispettivamente di 3,999 e 6999 dollari. Non si può criticare SSR Motorsports per tale decisione, dal momento che la Benelli Tornado e Benelli TnT sono modelli storici che difficilmente si potranno “slegare” dal mercato europeo e che, forse, sono anche passati un pò di moda. I modelli “cinesi” più recentemente sviluppati, invece, non solo sono più freschi, ma presumibilmente più affidabile e sicuramente più abbordabili.

Detto questo, la Benelli Tornado e la TnT sono alcune delle moto più amate di sempre, con il loro stile unico e aggressivo grazie anche a loro tre cilindri. Quindi l’arrivo di moto di grossa cilindrata Benelli in Usa non è poi da considerarsi tanto una chimera.

http://moto.motorionline.com/2015/08/12/benelli-torna-negli-states/