Peugeot Scooters e Dainese, presentato ad EICMA il Metropolis equipaggiato con il D-air Street Dainese

L'obiettivo è la sicurezza dei motociclisti

Peugeot Scooters e Dainese, presentato ad EICMA il Metropolis equipaggiato con il D-air Street DainesePeugeot Scooters e Dainese, presentato ad EICMA il Metropolis equipaggiato con il D-air Street Dainese

Peugeot Scooters e Dainese – In occasione dell’EICMA 2014, in corso di svolgimento a Milano, i due marchi premium Peugeot Scooters e Dainese hanno deciso di unirsi presentando in anteprima mondiale, presso lo stand Peugeot, lo scooter Metropolis equipaggiato in after-market del D-air Street Dainese.

La partnership tra Dainese e Peugeot Scooters ha come obiettivo la sicurezza dei motociclisti, garantita da uno scooter con tre ruote all’avanguardia come il Metropolis e dal massimo livello di protezione del D-air Street, l’airbag wireless prodotto da Dainese che si attiva in 45 millisecondi attraverso un algoritmo che individua e riconosce le situazioni di incidente, che ha superato i severi test di certificazione dell’organismo tedesco TÜV Süd ed aver ottenuto le 5 stelle da parte dell’ente francese SRA (Sécurité et Réparation Automobile).

Eric Mougin, direttore marketing e stile di Peugeot Scooters, ha sottolineato come si tratti di una collaborazione nata tra due brand, Dainese e Peugeot Scooters, che condividono gli stessi valori ed hanno un posizionamento sul mercato simile in termini di eccellenza e di innovazione tecnologica. “Peugeot Metropolis D-Air rappresenta la perfetta combinazione per rispondere alle aspettative riguardanti la sicurezza dei nostri clienti più esigenti”, ha detto a margine della presentazione alla kermesse milanese. Stefano Grasselli, direttore commerciale della linea D-air di Dainese, ha voluto aggiungere che questa nuova partnership è solo il primo passo di una collaborazione ancor più ampio respiro tra i due marchi, che vogliono imporsi ancor maggiormente nel panorama internazionale delle due ruote, e il Salone internazionale del motociclo di Milano non poteva che essere la passerella migliore per presentarsi al grande pubblico delle due ruote.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Dainese

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati