Benelli BN 600 GT una naked in ottica Gran Turismo

Dopo la naked, Benelli amplia la gamma con la versione GT

di

Benelli BN 600 GT una naked in ottica Gran Turismo

Stessa base meccanica condivisa con la naked BN600R, ma differente destinazione d’uso, per la nuova nata in Casa Benelli, la nuova BN 600GT. Una moto facile, versatile ideale da usare tutti i giorni o anche in viaggio. E quest’ultima, è eventualità dove la nuova GT si troverà particolarmente a suo agio, grazie al capiente serbatoio da 27 litri ed una posizione di guida comoda ma capace di garantire un buon controllo del mezzo in tutte le condizioni. Non spaventa il peso, 223 kg a secco. Nessun guizzo stilistico nelle forme ma tanta sostanza che non stanca l’occhio ed una componentistica…come piace a noi. Una moto per tutti, da usare tutto l’anno.

Per progettarla, in quel di Pesaro (ma con l’occhio vigile della Cina) hanno pensato di usare metodi quasi geometrici; e i risultati si vedono. In pratica, potendo tracciare una linea nella zona mediana della moto, possiamo dire che tutto ciò che si trova al di sotto di tale linea deriva dalla naked, la “R” per intenderci; invece il serbatoio, il sinuoso cupolino con relative strutture, ed il codino sono ovviamente di nuova progettazione. Semplice no?!. Il telaio è scomponibile: traliccio in tubi nella parte alta, una fusione d’alluminio nella parte bassa. Le sospensioni prevedono una poderosa upside-down con steli da 50 mm all’anteriore, mentre posteriormente lavora un forcellone in lega di alluminio con ammortizzatore regolabile nel precarico, idraulica ed estensione. L’impianto frenante prevede un doppio disco flottante da 320 mm di diametro all’anteriore e pinze radiali a quattro pistoncini, mentre al posteriore un disco da 260mm di diametro, con pinza a due pistoncini.

Nessuna modifica rispetto alla naked per quanto riguarda il motore. Un quattro cilindri in linea, raffreddato a liquido. La potenza massima è di 82 CV (60 kW) a 11000 giri/min ed una coppia massima a 55 Nm a 8000 giri. La distribuzione è a doppio albero a camme in testa e 4 valvole per cilindro. L’alimentazione è ad iniezione elettronica con quattro corpi sfarfallati da 38 mm di diametro. Il cambio è a 6 rapporti, con frizione a bagno d’olio.
Benelli BN 600 GT sarà disponibile dalla seconda metà del 2014 nei colori bianco oppure nero ad un prezzo ancora in via di definizione.

25th novembre, 2013

Tag:, , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini