Vale Rossi, “dica 33!”. Auguri campione!

Giovedì 16 febbraio, il pilota di Tavullia compie 33 anni!

Vale Rossi, “dica 33!”. Auguri campione!Vale Rossi, “dica 33!”. Auguri campione!

Martedì 14 febbraio è stato il suo onomastico, giovedì 16 febbraio, invece, è il suo compleanno, ma lui ci tiene a sottolineare, e lo fa personalmente sul proprio profilo Twitter, che il nome non gli deriva dalla tradizionale festa degli innamorati bensì “da un amico di Graziano (il padre, ndr) scomparso quando erano piccoli”. Questo è Valentino Rossi, il Dottore, nato a Urbino il 16 febbraio 1979, esattamente 33 anni fa, uno degli sportivi più rappresentativi italiani, più amati e, soprattutto, vincenti.

E’ l’unico pilota, infatti, nella storia del motociclismo, ad essersi aggiudicato il Mondiale in quattro diverse classi: campione in 125, 250 e 500 per una volta, ma ben sei i successi in MotoGp. Della classe regina lui è il re, lo si può amare, odiare, ma non lo si può negare. Vale è uno dei piloti più titolati del motomondiale dove detiene anche il record di maggior numero di gran premi disputati consecutivamente: il pilota di Tavullia conta ben 228 presenze.

Figlio d’arte, suo padre, infatti, è stato pilota di motomondiale negli anni ’70, inizia a guidare da piccolino, cimentandosi prima sui go-kart, poi con le minimoto e fa  il suo ingresso nel campionato Sport Production a 14 anni sulla Cagiva Mito 125. Debutta in 125 nel 1996 su Aprilia, per poi passare alla Honda e alla Yamaha dove rimane sei anni, prima di approdare in Ducati lo scorso anno. E proprio dopo le delusioni della scorsa stagione, ora Rossi è in cerca di riscatto. Un 2011 sottotono per Vale che per la prima volta in carriera non vince un gran premio nel corso della stagione e perde il suo grande amico, l’indimenticato e indimenticabile Marco Simoncelli, vittima di un incidente in cui rimane coinvolto anche il Dottore.

Ha desiderio di rivincita Rossi, uno che non è abituato a perdere e che ora ha terribilmente voglia di tornare ad assaporare il sapore di quelle vittorie che l’hanno reso grande. La stagione deve ancora iniziare, in bocca al lupo Vale e auguri di cuore, campione.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati

Aprilia

Aprilia: tornano le emozioni dei “Racers Days”

Confermati i corsi di guida “riding academy”, per chi desidera migliorare le proprie performance in pista
Aprilia – Dopo il successo ottenuto nella passata stagione, che ha visto il tutto esaurito in ogni tappa del calendario,
Aprilia

Piaggio, Aprilia e Moto Guzzi protagoniste a Roma Motodays

La gamma scooter per la stagione 2018 viene proposta in un ampio ventaglio di motorizzazioni e cilindrate da 50cc ai 500cc, tutte aggiornate alla normativa Euro 4
Anche il Gruppo Piaggio sarà tra i protagonisti della decima edizione di Roma Motodays, il salone romano delle due ruote,