Il Team Gresini volta pagina con Michele Pirro

di

Il Team Gresini volta pagina con Michele Pirro

Il Team San Carlo Honda Gresini ha scelto. Il pilota che affiancherà Alvaro Bautista sarà Michele Pirro, trionfatore nell’ultima gara Moto2 di Valencia con una Moriwaki. La prossima edizione della MotoGp si arricchisce di un nuovo giovane protagonista. A lui spetterà la seconda moto della scuderia.

Perché la scelta è ricaduta proprio sul campione di San Giovanni Rotondo? Lo spiega lo stesso team manager Fausto Gresini: semplicemente perché Pirro “ha certificato di avere le qualità tecnico, sportive per poter crescere ancora e crediamo che in questa nuova categoria, la Crt (Claiming rule team), possa essere un protagonista”. E di certo avrà influito il suo passaporto: “Noi siamo un team italiano – ammicca Gresini – e per noi l’italianità è importante”.

Per il 25enne pilota pugliese la scelta non è stata così semplice. Non nasconde di aver valutato l’idea di dire “no grazie” per dedicarsi un’altra stagione Moto2 (per lui un nono posto con 84 punti frutto di una vittoria e un terzo posto sul circuito di Silverstone), “ma la crescente fiducia dimostrata da parte di Fausto Gresini nel finale di stagione non mi ha lasciato dubbi sulla scelta che avrei dovuto fare”.

In un modo o nell’altro, prenderà il posto di Marco Simoncelli (Honda HRC ufficiale), il giovane pilota romagnolo morto in seguito a un incidente sul circuito di Sepang. Più in generale, Pirro sarà il terzo centauro tricolore in MotoGP insieme a Valentino Rossi e Andrea Dovizioso.

6th dicembre, 2011

Tag:, , , , , , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini