Con Piaggio assistenza e supporto anche dopo la vendita

Con Piaggio assistenza e supporto anche dopo la venditaCon Piaggio assistenza e supporto anche dopo la vendita

La stretta di mano fra cliente e venditore dopo l’acquisto non sarà mai più l’ultima. Supporto e assistenza proseguiranno anche nei mesi e negli anni successivi. È la nuova scommessa di Piaggio presentata in occasione dell’ultima edizione dell’EICMA, il salone internazionale del motociclo di Milano. L’azienda di Pontedera decide di incamminarsi lungo il sentieri dell’affidabilità con Prime Service. Il concetto è semplice: garantire la medesima qualità anche nei servizi post-vendita.

Poco importa che si tratti di una Vespa o di una Moto Guzzi, di una Gilera o di una Aprilia, l’imperativo è garantire un livello elevato e certificato del servizio offerto. Quale? La consegna nei tagliandi nei tempi concordati, la riparazione secondo una politica trasparente di prezzi e nel segno del rispetto – ci tengono a sottolineare – delle norme ambientali.

In termini pratici, i possessori di scooter o motociclette dovranno fare riferimento ai Centri di assistenza riconosciuti che esibiscono il logo “Piaggio Prime” Service (una scritta azzurra o rossa su sfondo bianco). Attivo in Italia sin dal primo giorno di gennaio del prossimo anno, il network è destinato a sbarcare progressivamente anche nel resto dei paesi europei. A detta del gruppo toscano, saranno impiegati avanzati sistemi di diagnostica a opera di personale tecnico specializzato. E, particolare non di poco conto, gli unici accessori e ricambi e accessori utilizzati saranno quelli originali.

Centri e concessionarie, poi, saranno dotati di un nuovo software di diagnostica dei sistemi elettronici, il PADS (Piaggio Advanced Diagnostic System). Il funzionamento è semplice: è sufficiente indicare marchio e modello per conoscere tutte le risorse disponibili per quel veicolo. Tra le molte operazioni possibili, informa Piaggio, l’azzeramento delle spie di servizio, la programmazione delle chiavi di accensione e la verifica e la cancellazione degli errori.

Il tool, sempre aggiornabile e collegabile al computer via Bluetooth, permette di comunicare con qualunque Centro di assistenza, compresa la sede centrale di Pontedera, per la diagnostica in remoto

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Piaggio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati