Moto e scooter Suzuki, i nuovi prezzi

di

Moto e scooter Suzuki, i nuovi prezzi

In una delle quattro giorni più movimentate dell’anno, Suzuki non rimane a guardare. L’azienda giapponese rivede il suo listino prezzi e lo esibisce in occasione dell’ultima edizione dell’EICMA, il tradizionale appuntamento milanese con le novità del mondo delle ruote.

Il Burgman 400, ad esempio, viene ora proposto a 7.350 euro. Si tratta della nuova edizione “Winter Edition”. Come lascia intuire la denominazione, si tratta di una due ruote adeguatamente equipaggiata per chi ama restare in sella tutto l’anno. Di serie, quindi, esibisce manopole riscaldate, paramani, schienalino e sistema ABS. Il modello tradizionale viene invece venduto a 6.950 o 6.350 euro. A fare la differenza è la presenza dell’ABS.

Il prezzo della Suzuki Bandit 650S passa a 6.990 euro. Indicazione del carburante e della marcia inserita, orologio, regolazione ergonomica dell’altezza della sella e della posizione del manubrio, tachimetro digitale con schermo LCD, la moto si rivela congeniale sia per un utilizzo cittadino che per viaggi più impegnativi.

Con la Gladius 650, la società dell’amministratore delegato Osamu Suzuki, modifica oltre al costo (6.450 euro) anche la colorazione: nero o bianco e nero con grafica “Checkered Flag” sul serbatoio.

Indipendentemente dal salone milanese, sono ancora attive le promozioni sulla GSR750 e sulla serie GSX. La prima è valida fino al 31 dicembre e prevede un prezzo di 7.750 euro (8.350 per la versione con ABS) in cui sono compresi puntale e copertura monoposto. La seconda porta i costi dei modelli R600, R750 e R1000 rispettivamente a 10.800, 11.900 e 12.500 euro.

14th novembre, 2011

Tag:, , , , , , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini