WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 4
            [user_login] => Riccardo Guerra
            [user_pass] => $P$B9dxTGxA.LJ8EHFvrNxIgWWYsMP6cR.
            [user_nicename] => riccardo-guerra
            [user_email] => riccardobellum@gmail.com
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2010-06-24 10:03:38
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => Riccardo Guerra
        )

    [ID] => 4
    [caps] => Array
        (
            [editor] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => editor
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [moderate_comments] => 1
            [manage_categories] => 1
            [manage_links] => 1
            [upload_files] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_others_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [edit_pages] => 1
            [read] => 1
            [level_7] => 1
            [level_6] => 1
            [level_5] => 1
            [level_4] => 1
            [level_3] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [edit_others_pages] => 1
            [edit_published_pages] => 1
            [publish_pages] => 1
            [delete_pages] => 1
            [delete_others_pages] => 1
            [delete_published_pages] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_others_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [delete_private_posts] => 1
            [edit_private_posts] => 1
            [read_private_posts] => 1
            [delete_private_pages] => 1
            [edit_private_pages] => 1
            [read_private_pages] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [editor] => 1
        )

    [filter] => 
)
BMW

MINI Scooter E, il due ruote elettrico britannico

MINI Scooter E, il due ruote elettrico britannicoMINI Scooter E, il due ruote elettrico britannico

Non abbiamo fatto neppure in tempo ad analizzare lo scooter Smart (eScooter), che MINI ha diffuso la propria risposta inglese. Si chiama MINI Scooter E ed è un piccolo due ruote, decisamente più concreto di quello futuristico della casa automobilistica teutonica Smart. Anche nel caso dei nuovi scooter MINI, la presentazione avverrà al Salone di Parigi 2010, che si svolgerà a partire dal 2 ottobre prossimo e rimarrà attivo sino al 17 dello stesso mese.

MINI Scooter E, ad ogni modo, è una famiglia che comprende tre declinazioni precise: Ego, destinato alla guida in solitaria, che viene decorato in colorazione bianca/blu, E, dedicato alla guida eco-friendly, verniciato con le tonalità verde/blu, e il più vintage di tutti, impreziosito del classico e inglese verde British Racing.

Ad accomunarli, questi tre scooter MINI, è la propulsione: un motore elettrico viene alloggiato sul mozzo posteriore e viene accoppiato ad una batteria agli ioni di litio e al sistema KERS, che recupera l’energia cinetica nel momento della frenata. L’autonomia di MINI Scooter E, come quella di Smart eScooter, è pari a circa cento chilometri, sebbene il nuovo prodotto britannico possa raggiungere la velocità massima di sessanta chilometri orari (eScooter: quarantacinque chilometri orari).

La batteria di Scooter E può essere ricaricata collegando la spina, collocata in un vano nella parte posteriore del due ruote, alla normale linea casalinga. MINI Scooter E, inoltre, offre una linea molto simile a quella di tutta la gamma MINI (lo stesso faro singolo, dal canto suo, pare essere stato strappato al SUV Countryman). Il pilota potrà connettere il proprio telefono cellulare con la connessione Bluetooth e colloquiare col proprio mezzo attraverso il casco. In che modo, non so. I prezzi? Pare partano da circa 2.500 euro, ma è presto per dar conferme.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in BMW

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati

MINI Scooter E, il due ruote elettrico britannico

di 23 settembre, 2010
MINI Scooter E, il due ruote elettrico britannicoMINI Scooter E, il due ruote elettrico britannico

Non abbiamo fatto neppure in tempo ad analizzare lo scooter Smart (eScooter), che MINI ha diffuso la propria risposta inglese. Si chiama MINI Scooter E ed è un piccolo due ruote, decisamente più concreto di quello futuristico della casa automobilistica teutonica Smart. Anche nel caso dei nuovi scooter MINI, la presentazione avverrà al Salone di Parigi 2010, che si svolgerà a partire dal 2 ottobre prossimo e rimarrà attivo sino al 17 dello stesso mese.

MINI Scooter E, ad ogni modo, è una famiglia che comprende tre declinazioni precise: Ego, destinato alla guida in solitaria, che viene decorato in colorazione bianca/blu, E, dedicato alla guida eco-friendly, verniciato con le tonalità verde/blu, e il più vintage di tutti, impreziosito del classico e inglese verde British Racing.

Ad accomunarli, questi tre scooter MINI, è la propulsione: un motore elettrico viene alloggiato sul mozzo posteriore e viene accoppiato ad una batteria agli ioni di litio e al sistema KERS, che recupera l’energia cinetica nel momento della frenata. L’autonomia di MINI Scooter E, come quella di Smart eScooter, è pari a circa cento chilometri, sebbene il nuovo prodotto britannico possa raggiungere la velocità massima di sessanta chilometri orari (eScooter: quarantacinque chilometri orari).

La batteria di Scooter E può essere ricaricata collegando la spina, collocata in un vano nella parte posteriore del due ruote, alla normale linea casalinga. MINI Scooter E, inoltre, offre una linea molto simile a quella di tutta la gamma MINI (lo stesso faro singolo, dal canto suo, pare essere stato strappato al SUV Countryman). Il pilota potrà connettere il proprio telefono cellulare con la connessione Bluetooth e colloquiare col proprio mezzo attraverso il casco. In che modo, non so. I prezzi? Pare partano da circa 2.500 euro, ma è presto per dar conferme.

http://moto.motorionline.com/2010/09/23/mini-scooter-e/